Notizie

‘Difficile ma non impossibile’ – Redding sulle chance di titolo 2021

Wednesday, 7 July 2021 06:06 GMT

66 punti di distacco in classifica: il pilota inglese parla delle sue possibilità in ottica iridata ma anche del duello tra Toprak e Jonny

La lotta per il titolo del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike 2021 si accende sempre di più: in testa alla classifica c’è Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) che ha due punti di vantaggio su Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK). Tra coloro che a Donington Park hanno visto allontanarsi le speranze in ottica mondiale c’è Scott Redding (Aruba.it Racing - Ducati), caduto in Gara 1 e ‘vittima’ di un azzardo in termini di scelta delle gomme compiuto nella Tissot Superpole Race che non ha pagato. Gara 2 non è andata tanto meglio: ha concluso al quarto posto e da sette gare non arriva sul podio. Il distacco dalla vetta della classifica è aumentato a 66 punti.

Il weekend negativo vissuto in casa da Redding è stato in parte limitato dallo zero di Rea in Gara 2 legato a un raro errore commesso dal nordirlandese che gli ha fatto perdere la leadership del Campionato. Rea è tornato in sella arrivando 20°; nel corso dell’intervista post gara Redding ha parlato anche della situazione attuale in testa alla classifica.

“L’obiettivo è sempre il Campionato e qui nel WorldSBK ci sono tanti punti in palio rispetto alla MotoGP™. Il distacco sembra grande e sarà difficile ma non impossibile. Da quello che ho sentito e potuto vedere sembra che Jonathan abbia commesso un errore sotto un po’ di pressione da parte di Toprak”.

Redding ha parlato anche di come Jonathan Rea affronterà la sfida lanciata da Toprak: “Cosa succederà adesso? Forse non sarò lì, ma nel peggiore dei casi ci sono per raccogliere i pezzi. Adesso c’è qualcun altro lì in mezzo a dare fastidio a Jonathan e penso che sarà dura per lui accettarlo”.

“Lo abbiamo visto commettere un errore a Misano dovuto al fatto che non era riuscito ad allungare con il suo passo e non è riuscito a vincere le gare: qui le cose sono andate in modo simile. Non è che faccia fatica ma si trova un po’ sotto pressione. Non sarà facile per lui ma vedremo cosà succederà nelle prossime gare avendo Toprak lì”.

Segui il resto della stagione 2021 con il WorldSBK VideoPass!